Il consorzio di bonifica Ombrone Pistoiese Bisenzio è stato soppresso il 28 febbraio 2014.

A decorrere dal 1° marzo 2014, il Consorzio di bonifica 3 Medio Valdarno subentra in tutti i rapporti giuridici attivi e passivi e nelle funzioni del Consorzio di bonifica Ombrone Pistoiese Bisenzio.

Informazioni

Cosa è una Concessione Precaria?

L’atto di Concessione Precaria riconosce al richiedente il diritto ad eseguire le opere oggetto di apposita istanza di realizzazione presentata al Consorzio, detta le prescrizioni per la realizzazione dei lavori ed enuncia i principi ai quali il richiedente ed il Consorzio dovranno attenersi durante tutto l’arco di tempo di validità dell’atto di concessione stesso.

Le concessioni precarie sono atti bilaterali, sottoscritti sia dall’intestatario dell’atto che dal Consorzio ed al momento della richiesta deve essere fatta istanza al consorzio per mezzo di apposita domanda (Modulo A -disponibile nel riquadro a destra-) compilata, sottoscritta e corredata di tutti gli elaborati necessari richiesti.

Le concessioni precarie possono essere rinnovate ed hanno durata non superiore ad anni 19.

L’atto di concessione precaria, in caso di modifiche tecniche e strutturali alle opere concesse, dovrà essere integrato sempre presentando la relativa domanda a mezzo di apposita richiesta (Modulo B -disponibile nel riquadro a destra-) compilata, sottoscritta e corredata di tutti gli elaborati necessari richiesti.

Il rapporto con il Consorzio relativamente all’atto di concessione precaria sottoscritto ed alle opere realizzate permarrà nel tempo e si esaurirà solo al momento della decadenza, rinuncia o revoca della concessione stessa comportando la rimozione delle opere a suo tempo autorizzate.