Il consorzio di bonifica Ombrone Pistoiese Bisenzio è stato soppresso il 28 febbraio 2014.

A decorrere dal 1° marzo 2014, il Consorzio di bonifica 3 Medio Valdarno subentra in tutti i rapporti giuridici attivi e passivi e nelle funzioni del Consorzio di bonifica Ombrone Pistoiese Bisenzio.

Cosa fa il Consorzio di Bonifica

Costituisce attività di bonifica il complesso degli interventi finalizzati ad assicurare lo scolo delle acque, la funzionalità idraulica del territorio e la regimazione dei corsi d'acqua naturali, a conservare ed incrementare le risorse idriche per usi agricoli in connessione con i piani di utilizzazione idropotabile ed industriale, nonchè ad adeguare, completare e mantenere le opere di bonifica già realizzate. Costituiscono inoltre attività di bonifica, se ad essa finalizzati, gli interventi destinati ad assicurare la stabilità dei terreni declivi ed a realizzare infrastrutture civili.

Compete alla Regione la pianificazione, la programmazione delle opere e degli interventi suddetti, che vengono riconosciuti come attività di bonifica in quanto previsti dal Piano di Bonifica.

Il finanziamento per la realizzazione delle opere di bonifica è a carico della Regione salvo l'eventuale concorso dei proprietari di immobili qualora derivino loro benefici di particolare rilevanza.

La manutenzione e l'esercizio delle opere di bonifica realizzate è posta a carico delle proprietà immobiliari in rapporto ai benefici che le medesime ricevono dalle stesse opere. Per assolvere a tale dovere i proprietari di immobili sono obbligatoriamente associati nei Consorzi di bonifica.

Il Consorzio di bonifica ha pertanto il compito principale di provvedere alla gestione, alla manutenzione ed alla custodia delle opere di bonifica, di miglioramento fondiario ed irrigue.

La legislazione vigente attribuisce inoltre ai Consorzi di bonifica il compito di:

  • formulare le proposte del Piano Generale di Bonifica nonché del Programma Regionale della bonifica;
  • provvedere alla progettazione e, su concessione della Provincia, all'esecuzione delle opere pubbliche di bonifica;
  • provvedere alla progettazione e all'esecuzione delle opere di bonifica di competenza privata per incarico dei proprietari interessati od in sostituzione degli stessi;
  • esercitare le funzioni dei Consorzi idraulici di difesa e di scolo;
  • esercitare le funzioni per la difesa del suolo, la tutela e l'uso delle risorse idriche e la salvaguardia ambientale, attribuite dalla normativa vigente;
  • svolgere le funzioni relative alla gestione dei canali demaniali d'irrigazione.

Il maggiore dettaglio delle funzioni e dei compiti specifici del Consorzio di bonifica Ombrone Pistoiese Bisenzio è contenuto nell'articolo 2 del proprio Statuto.