Il consorzio di bonifica Ombrone Pistoiese Bisenzio è stato soppresso il 28 febbraio 2014.

A decorrere dal 1° marzo 2014, il Consorzio di bonifica 3 Medio Valdarno subentra in tutti i rapporti giuridici attivi e passivi e nelle funzioni del Consorzio di bonifica Ombrone Pistoiese Bisenzio.

Manutenzioni affidate in appalto eseguite

P. 03/2012 Manutenzione ordinaria delle opere di bonifica Gora Bandita, Fosso Chiella, Fosso Viaccia, nei comuni di Prato e Campi Bisenzio – Bonifica I lotto

  • Descrizione:
    Le lavorazioni consistono prevalentemente nel taglio manuale e meccanizzato di vegetazione spontanea, tipo rovaie, canneti e cespugli, e nel taglio manuale di piante di alto fusto all'interno dell'alveo o lungo le scarpate di sponda, nei casi in cui si ravvisi la necessità di rimuoverle, onde evitare che un loro eventuale cedimento o crollo possa creare i presupposti di danneggiamento alle opere idrauliche e al regolare deflusso delle acque.Sono interessati i seguenti tratti:
    - Gora Bandita nel tratto compreso tra la SS. 66 fino a fine classifica, nel comune di Prato.
    Sono previsti due interventi di taglio, il primo a giugno e il secondo a settembre.
    - Fosso Chiella nel tratto compreso tra la S.S. 66 fino a fine classifica, nel comune di Campi Bisenzio.
    Sono previsti due interventi di taglio, il primo a giugno e il secondo a settembre.
    - Fosso Viaccia nel tratto compreso S.S. 66 fino a fine classifica, nel comune di Campi Bisenzio.
    È previsto un unico intervento di taglio nel mese di settembre
  • Importo progetto esecutivo (omnicomprensivo):
    Importo di progetto € 36.688,41
  • Modalità di finanziamento:
    Gli interventi sono finanziati con fondi propri del Consorzio di Bonifica Ombrone P.se Bisenzio
  • Consegna lavori e ultimazione:
    Giugno 2012